POLPO IN DOPPIA COTTURA CON PUREA DI PATATA SU CREMA DI RAPA E NERO DI SEPPIA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
1 kg di polpo surgelato (si consiglia surgelato a bordo)
500 gr di patate
burro 100 gr
50 gr parmigiano
Per la decorazione:
1 rapa rossa
1 bustina di nero di seppia
olio extra vergine di oliva q.b.
sale pepe
timo q.b.
pomodorini confit

PROCEDIMENTO:
Mettere a bollire il polpo per 1 ora circa. Per capire se è cotto infilzarlo fino a quando non fa resistenza.
Farlo riposare in frigorifero per 1 ora per far rapprendere la pelle al polpo. Quindi tagliarlo a pezzi grossi (con ogni tentacolo fare 2 parti). Nel frattempo cucinare le patate con la buccia in acqua bollente leggermente salata. Pelare le patate, metterle in una ciotola e schiacciarle con uno schiacciapatate o una forchetta. Aggiungere il burro precedentemente ammorbidito e il parmigiano grattugiato e lavorare gli ingredienti fino ad ottenere una purea omogenea. Regolare di sale. Pulire la rapa e tagliarla a pezzetti, farla bollire fino a che diventa morbida; con un po’ di acqua di cottura e olio frullare nel mixer. Comporre il piatto mettendo nell’ordine a piacimento il nero di seppia, la crepa di rapa e la purea di patate. In padella antiaderente mettere un po’ di olio, timo e adagiare il polpo fino a farlo diventare croccante, girandolo sola 1 volta. Adagiare il polpo nel piatto precedentemente preparato. Finire il piatto con timo e pomodorini.

pibiri
Chef : Gianantonio Pibiri
Credits Italian Chef Cooking School.

Oggi cosa bevo?

Scopri il vino più adatto per i tuoi momenti Winelover