CODA DI ROSPO SU VERDE DI SPINACI

INGREDIENTI:
Coda di rospo già pulita gr 800
Spinaci in foglie kg 2
1 Cipolla di tropea di media grandezza
Alkakengi e finocchio baby per decorazione
Rosmarino
Scalogno
Sale, olio extra vergine di oliva pepe q.b.

PROCEDIMENTO:
Prendere la coda di rospo, tagliarla a medaglioni e infilzare il rosmarino all’interno di ogni porzione.
Pulire la cipolla, tagliarla in 4 parti, sfogliarla ottenendo così delle foglie di cipolla. Cuocere le foglie di cipolla in acqua bollente salata per circa 8 minuti, scolare e mettere subito in acqua fredda. Scolare la cipolla e condirla con olio, sale e pepe. Tenere da parte. Cuocere gli spinaci in padella con un fondo di olio e scalogno intero per pochi minuti fino a farli appassire, aggiungere a fine cottura il sale e il pepe.
Cuocere la coda di rospo antiaderente per pochi minuti con pochissimo olio.
Impiattare disponendo nel piatto gli spinaci, adagiare la coda di rospo. Guarnire infine con cipolle, finocchio crudo e alkakengi. Aggiungere un velo d’olio.

chef-giuseppe-falanga-ph-elisa-andreini
Chef : Giuseppe Falanga
Credits Italian Chef Cooking School. Ph. Adriano Mauri

Oggi cosa bevo?

Scopri il vino più adatto per i tuoi momenti Winelover